Templates by BIGtheme NET
Home / FISCO / Premio Inail: autoliquidazione e sue riduzioni

Premio Inail: autoliquidazione e sue riduzioni

image_pdfimage_print
Il premio Inail viene determinato entro il 16 febbraio tramite il processo dell’autoliquidazione. L’obbligo del versamento ricade su ciascun datore, nonchè artigiano senza dipendenti, di lavoro soggetto all’assicurazione obbligatoria Inail contro gli infortuni sul lavoro.
Il premio è strutturato in due componenti
  • premio Inail di regolazione anno precedente (nel caso del prossimo febbraio sarà interessato quindi il 2015)
  • premio Inail rata anno in corso (nel nostro esempio quindi il 2016)
Nella sua determinazione occorre tenere conto di quanto previsto dalla normativa in merito all’applicazione di riduzione.
La legge n. 147/2013 individua la riduzione del Premio Inail e dei contributi dovuti per l’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali nel limite massimo di € 1.100 milioni di euro per l’anno 2015 e € 1.200 milioni di euro per l’anno 2016.
La misura della riduzione, applicabile ai premi ordinari delle polizze dipendenti e anche ai premi speciali unitari delle polizze artigiani, è pari al:
  • 15,38% per il premio di regolazione 2015
  • 16,61% per il premio di rata 2016

Riduzione Premio Inail per imprese Artigiane:

Anche per le imprese Artigiane è prevista una riduzione del premio con effetto dal 1° gennaio 2008, solo per il premio dovuto a titolo di regolazione.
1) Regolazione 2015 Imprese Artigiane
Hanno diritto alla riduzione tutte le imprese che:
  • siano in regola con gli obblighi previsti in materia di tutela della salute e della sicurezza sui luoghi di lavoro (decreto legislativo n. 81/2008);
  • non abbiano registrato infortuni nel biennio 2013-2014;
  • che abbiano presentato la preventiva richiesta di ammissione al beneficio barrando la casella “Certifico di essere in possesso dei requisiti ex lege 296/2006, art. 1, commi 780 e 781” nella dichiarazione delle retribuzioni 2014, inviata entro il 2 marzo 2015
2) Regolazione 2016 imprese Artigiane
La riduzione per l’autoliquidazione 2016/2017 è subordinata alla presentazione della sola domanda di ammissione al beneficio da effettuare barrando l’apposita casella “Certifico di essere in possesso dei requisiti ex lege 296/2006, art. 1, commi 780 e 781” nella dichiarazione delle retribuzioni 2015 da presentare entro il 29 febbraio 2016.

Riduzione Premio Inail per imprese edili

La riduzione contributiva edilizia è uno sconto sui contributi dovuti. Nel settore dell’edilizia per l’anno 2015 tale sgravio si conferma pari all’11,50%.
La riduzione contributiva si applica ai:
  • datori di lavoro con operai occupati 40 ore a settimana;
  • società cooperative di produzione e lavoro per i soci lavoratori, esercenti attività edili, in regola nei confronti di Inps, Inail e Casse Edili;
La riduzione viene sospesa per 5 anni nel caso in cui il datore di lavoro sia stato condannato per violazione della normativa di sicurezza e salute nei luoghi di lavoro,Non sono attività edili in senso stretto e pertanto sono escluse dalla riduzione contributiva le opere di installazione di:
  • impianti elettrici e idraulici;
  • ed altri lavori simili, attualmente contraddistinte dai codici Ateco 2007 da 43.21.01 a 43.29.09 e dai codici statistici contributivi 11306, 11307, 11308, 41306, 41307, 41308, accompagnati dai codici di autorizzazione 3N e 3P.
Per richiedere la riduzione occorre compilare il “modello autocertificazione sconto edile” per attestare l’assenza delle condanne suddette entro il 29 febbraio 2016.
Per ulteriori chiarimenti e informazioni sull’Inail ed in particolare per approfondire i vari aspetti inerenti la procedura da seguire in caso di infortunio sul lavoro, vi consiglio di leggere questa guida.
Dr. Vincenzo Pone on FacebookDr. Vincenzo Pone on Linkedin
Dr. Vincenzo Pone
Dr. Vincenzo Pone
Dottore Commercialista e Revisore Contabile
Commercialista e Revisore Contabile con studio a Napoli e Cava de Tirreni (SA).
CEO di fiscoedintorni.com.

Appassionato di impresa e della sua organizzazione, è attento alle innovazioni e alle start-up.
Ambizione professionale : seguire e accompagnare l'evoluzione di una passione in idea e infine in un'impresa.

Nel tempo libero colleziona oggetti vintage e guarda il mondo insieme ad Alice.